Contratti di lavoro

Formazione apprendisti la prova spetta al datore

di Alessandro Limatola e Rossana Cassarà

Con la sentenza 22624/15 la Cassazione torna a pronunciarsi sul contenuto formativo del contratto di apprendistato, ribadendo che grava sul datore di lavoro l'onere di provare di non avere potuto adempiere all'obbligo formativo per cause imputabili all'apprendista.Nel caso in commento, la lavoratrice aveva impugnato avanti al giudice del lavoro il recesso della società per superamento del periodo di comporto, deducendo la non genuinità del contratto di apprendistato intercorso tra le parti per mancanza dell'elemento essenziale dell'attività formativa e chiedendo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?