Contratti di lavoro

Le collaborazioni a progetto dopo il d.lgs. 81

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA L'art. 2 co. 2, punto a) del decreto 81/15 dispone la non applicabilità della presunzione prevista dal co. 1 (lavoro subordinato) in presenza di disciplina specifica del ccnl. Qual ora, il contratto collettivo applicato dal Committente regolamentasse le Collaborazioni a Progetto, come nell’Allegato 7 del Contratto Collettivo Nazionale per la Formazione Professionale, (di cui si allega copia), si può considerare tale regolamentazione applicabile anche ai Contratti di Collaborazione stipulati d’ora in avanti? O il riferimento al Progetto rende tale regolamentazione totalmente inapplicabile fino a nuova formulazione degli accordi? Inoltre se anche applicabile può intendersi estesa al personale docente?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?