Contratti di lavoro

Somministrazione a termine, il limite all’utilizzo è fissato dai contratti collettivi

di Alessandro Rota Porta

La somministrazione è uno strumento a cui può ricorrere un datore di lavoro nell’ambito dell’organizzazione delle risorse umane della propria attività. Il decreto Poletti del 2014 ha restituito un ruolo primario a questo istituto, attraverso la semplificazione del contratto più utilizzato, ossia la somministrazione a termine. Peraltro, per il 2015, sono applicabili anche alle agenzie per il lavoro le agevolazioni contributive sulle assunzioni previste dalla legge di stabilità, con conseguenti vantaggi in termini di costo per l’utilizzatore. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?