Rapporto di lavoro

Indennizzi ridotti fino a 15 addetti

di Alberto Bosco e Josef Tschöll

Reintegrazione nel posto di lavoro esclusa anche per il licenziamento disciplinare ritenuto illegittimo dal giudice, indennizzi al lavoratore dimezzati rispetto a quelli previsti per le grandi imprese, e, in ogni caso, non superiori a sei mensilità di retribuzione. Sono queste le novità arrivate con il nuovo contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti per le «piccole» imprese. O meglio, per le imprese che non superano la soglia dei 15 dipendenti o gli altri requisiti dimensionali previsti dall’articolo 18 (commi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?