Contratti di lavoro

Licenziamenti collettivi, per i dirigenti indennità migliorative

di Daniele Colombo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il dirigente dell’industria illegittimamente licenziato nell’ambito di una procedura di mobilità ha diritto di ottenere le indennità (migliorative) previste dal Dlgs 161/2014. È il principio che si ricava dalla lettura combinata del decreto legislativo 161/2014 e del nuovo accordo di rinnovo per i dirigenti del settore industria, che, nel riscrivere la normativa sulle indennità supplementari, ne esclude esplicitamente l’applicazione nei casi di manager coinvolti in licenziamenti collettivi. Ma vediamo meglio le questioni sottese. Per effetto della pubblicazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?