Contratti di lavoro

Tutele crescenti per tutti se la piccola azienda si ingradisce

di Aldo Bottini

Il decreto sul contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti si applica a tutti i datori di lavoro, indipendentemente dalle dimensioni, dal numero di occupati e anche dall’attività esercitata, posto che ne è espressamente prevista l’applicazione anche alle organizzazioni di tendenza. Al suo interno, però, il decreto opera una differenziazione di trattamento per quei datori di lavoro che occupano fino a 15 dipendenti nell’unità produttiva o nell’ambito dello stesso comune, salvo che, pur rimanendo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?