Contratti di lavoro

Contratto a tutele crescenti, i risarcimenti nelle Pmi

di Alberto Bosco e Franco Balbi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Se il datore di lavoro non raggiunge i requisiti numerici previsti dall'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, la reintegrazione – a seguito della dichiarazione dell'illegittimità del recesso – è limitata ai casi di licenziamento orale, nullo (perché contrario a una norma di legge), ovvero discriminatorio. Negli altri casi, il lavoratore gode di una tutela differenziata a seconda che si applichi la legge 15 luglio 1966, n. 604, ovvero che si tratti, in base alle nuove regole, del contratto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?