Contratti di lavoro

Collaboratori a progetto: primo test per il riordino dei contratti

di Francesca Barbieri

Sfoltire e tagliare la burocrazia dei contratti: è la parola d’ordine del Jobs act che dovrà trovare attuazione in uno dei decreti delegati attesi al Consiglio dei ministri di venerdì prossimo. Le modalità di assunzione, si ripete da anni, sono tante, forse troppe. La Fondazione De Benedetti qualche anno fa arrivò a elencarne 44, la Cgil 46, al ministero del Lavoro ai tempi di Elsa Fornero 34 e a voler essere “sintetici” - come calcolato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?