Contratti di lavoro

I tentativi di restyling rischiano di complicare la gestione

di Alessandro Rota Porta

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Non sarà un periodo facile per gli uffici del personale e per gli operatori che si occupano delle risorse umane: l'annuncio della prossima emanazione dello schema di decreto sul riordino dei contratti di lavoro, deciso dal Jobs Act, richiederà l'ennesimo sforzo interpretativo e gestionale.In attesa di leggere il testo che verrà approvato in Consiglio dei ministri, si può iniziare a fare qualche considerazione: dapprima, occorrerà capire se l'intervento del Governo darà vita a quel “testo organico semplificato delle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?