Contratti di lavoro

Due nuovi ruoli per gli insegnanti

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

Se non è una rivoluzione poco ci manca. I docenti italiani - che finora sono stati retribuiti in maniera “piatta”, con progressioni esclusivamente legate all’anzianità di servizio - avranno l’opportunità di una carriera vera e propria. Grazie a due novità di rilievo: le risorse per far crescere le loro busta paga saranno assegnate per almeno due terzi in base al merito e potranno aspirare a svolgere due nuove funzioni (insegnante «mentor», specializzato nella didattica, e «quadro-intermedio», più finalizzato al ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?