Contratti di lavoro

In quali casi non si applica il tetto

di Alberto Bosco e Josef Tschöll

Il decreto legge 20 marzo 2014, n. 34 , convertito dalla legge 78/2014, modificando il decreto legislativo 6 settembre 2001, n. 368, ha introdotto un numero massimo di lavoratori a termine che è possibile impiegare contemporaneamente. Tale limite - che opera solo se il contratto collettivo non dispone altrimenti - è così strutturato:a) datori di lavoro fino a 5 dipendenti: è sempre possibile stipulare 1 solo contratto a termine;b) datori da 6 dipendenti in su: il numero totale ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?