Contratti di lavoro

Proroga del contratto a termine: gli adempimenti del datore

di Alberto Bosco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La disciplina del contratto di lavoro subordinato a tempo determinato è stata rivista in maniera sostanziale da parte deldecreto legge 20 marzo 2014, n. 34, poi convertito, con modificazioni ad opera della legge 16 maggio 2014, n. 78. La prima – fondamentale – novità consiste nell'abolizione della necessità di indicare le causali tecniche, organizzative, produttive o sostitutive, accompagnata peraltro dall'introduzione di limiti numerici, dalla revisione del diritto di precedenza e da altro ancora. Tale profonda riscrittura delle norme ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?