Contratti di lavoro

Sostituzione del lavoratore apprendista in maternità

di Cristian Valsiglio

LA DOMANDA L'ipotesi della sostituzione di lavoratori in maternità, anche con riferimento alla fruizione dei benefici contributivi operanti nei confonti delle aziende con meno di venti dipendenti, così come disciplinata dall'articolo 4 del decreto legislativo 151/2001, può ritenersi realizzabile anche nel caso di necessità di sostituire una lavoratrice in maternità titolare di contratto di apprendistato?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?