Contratti di lavoro

Possibile il superminimo all’apprendista

di Rossella Quintavalle

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La disciplina del contratto di apprendistato è rimessa ad appositi accordi interconfederali ovvero ai contratti collettivi di lavoro stipulati a livello nazionale da associazioni dei datori e prestatori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale. Ciò può essere fatto nel rispetto dei principi contenuti nel Dlgs 167/2011 nel quale, in ordine all’inquadramento del lavoratore apprendista è stabilita, al punto c) dell’articolo 2, “la possibilità di inquadrare il lavoratore fino a due livelli inferiori rispetto alla categoria spettante, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?