Contratti di lavoro

Il campo di applicazione dell’«intermittente»

Paola Sanna

LA DOMANDA In riferimento all'interpello n. 13/2013 Ministero del lavoro e delle politiche sociali, è possibile effettuare assunzioni con contratto intermittente per l'attività di assistenti bagnanti riguardante un Parco Acquatico? In pratica la tipologia di attività indicata nella tabella allegata al R.D. 6 dicembre 1923 n. 2657 al n. 19 potrà essere estesa anche al “servizio di assistenza e salvataggio ai bagnanti” che frequentano un Parco Acquatico con varie piscine e pertanto consentire assunzioni con ricorso al lavoro intermittente indipendentemente dai limiti di età previsti dalla riforma Fornero?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?