Contratti di lavoro

L’amministratore della Srl non può «autoassumersi»

di Aldo Monea

Il contratto di lavoro subordinato stipulato dall'amministratore unico di una Srl con se stesso è, di regola, annullabile perché concluso in conflitto di interessi. La società, tuttavia, non può recuperare le somme che gli ha pagato se non contesta in giudizio anche la mancata esecuzione di fatto del rapporto. Lo ha deciso il tribunale di Genova nella sentenza 299/2014 del 17 marzo 2014. Il caso L'amministratore unico di una Srl ha sottoscritto, con se stesso, un ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?