Contratti di lavoro

I sindacati a Peroni: aumento di 300 euro

di Francesco Prisco

Aumento di 300 euro del premio nel triennio e maggiore peso al welfare. Tutte richieste al centro della piattaforma per il rinnovo dell'integrativo aziendale che Fai, Flai e Uila in questi giorni hanno inviato al gruppo Peroni, sancendo in questo modo l'inizio della trattativa sul contratto di secondo livello che nel periodo 2014-2016 regolerà la vita lavorativa dei circa 900 dipendenti attivi nelle sedi di Roma, Padova e Bari. Innanzitutto il capitolo economico: i sindacati chiedono di incrementare il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?