Rapporto di lavoro

Tetti economici e comunicazioni: il vademecum per evitare sanzioni

di Alberto Bosco, Josef Tschöll

Per fare emergere una parte di lavoro sommerso e attribuire ai lavoratori alcuni diritti fondamentali, la riforma Biagi ha dettato una disciplina specifica (elencazione delle attività) per il lavoro occasionale di tipo accessorio come "capitolo" del lavoro occasionale.Successivamente la legge 92/2012 e il Dl 76/2013 hanno modificato la disciplina iniziale e data una nuova definizione. Sono considerate prestazioni di lavoro accessorio le attività lavorative che non danno luogo, con riferimento alla totalità dei committenti, a compensi superiori a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?