Contratti di lavoro

Conferma degli apprendisti, spazio ai contratti collettivi

di Temistocle Bussino

Piano formativo individuale semplificato, necessità della formazione pubblica di base solo se disponibile, obbligo di stabilizzare il 20% degli apprendisti avviati al lavoro nei 36 mesi precedenti soltanto per le aziende con almeno 50 dipendenti, con la possibilità per i contratti collettivi nazionali di modificare questa percentuale.Sono le semplificazioni più rilevanti introdotte sull'apprendistato dal decreto legge 34/2014 (convertito dalla legge 78/2014), che ha ritoccato nuovamente il Testo unico del 2011 (Dlgs 167/2011).Assumere e far lavorare gli apprendisti diventa ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?