Contratti di lavoro

Contratto di lavoro intermittente senza obbligo di risposta alla chiamata e trattamenti di disoccupazione

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La problematica della compatibilità del trattamento di disoccupazione con un contratto di lavoro intermittente che non preveda l'obbligo di risposta alla chiamata - pertanto senza indennità di disponibilità – è stato in passato oggetto di chiarimenti da parte del Ministero del lavoro (risposta a interpello del 3 ottobre 2008, n. 48 ) e dell'INPS. Più in particolare è stato precisato che, nel caso che ne occupa, al lavoratore poteva essere riconosciuto, per i periodi di mancata attività lavorativa, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?