Contrattazione collettiva

Una quota extra al salario variabile per chi sceglie i servizi welfare in Esselunga

di Rossella Quintavalle

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

A modifica ed integrazione del precedente accordo siglato ad aprile 2017, nel quale si prevedeva la possibilità di convertire il salario variabile in servizi welfare esentasse al 100%, in data 26 gennaio 2018 la direzione aziendale di Esselunga S.p.a. e i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, si sono nuovamente incontrati con lo scopo di alimentare il paniere dei servizi di welfare che i lavoratori, della grande catena di supermarket e superstore, possono interamente o solo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?