Contrattazione collettiva

Studi professionali: accordo quadro per la contrattazione di secondo livello

di Paola Sanna

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con accordo del 27 novembre scorso, Confprofessioni e Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno sottoscritto l'accordo quadro per l'avvio della contrattazione di secondo livello e per l'attivazione degli sportelli regionali. In particolare, le parti sociali intendono affidare su base regionale all'organo della bilateralità di settore denominato Ebipro, attraverso specifiche articolazioni definite “sportelli”, la gestione di alcune materie particolari. La costituzione degli sportelli regionali prevede una prima validazione circa le caratteristiche del nuovo organismo territoriale da parte di Confprofessioni e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?