Contrattazione collettiva

I benefit flessibili dei meccanici

di Giorgio Pogliotti

Dal carrello della spesa, ai libri scolastici, dalle spese di trasporto ai buoni benzina: è assai ampio il ventaglio di beni acquistabili da oltre un milione di metalmeccanici che, dallo scorso 1° giugno, hanno a disposizione 100 euro da spendere per i Flexible Benefits. La cifra dal giugno 2018 diventerà di 150 euro, e dal giugno 2019 saranno 200 gli euro disponibili. Si tratta di una delle principali novità del contratto 2016-2019 rinnovato da Federmeccanica con Fiom-Cgil, Fim-Cisl e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?