Contrattazione collettiva

Medtronic sperimenta l’orario ridotto

di Natascia Ronchetti

La svolta è arrivata dalla trattativa con i sindacati sull’organizzazione del lavoro di fronte all’aumento degli ordini e alla necessità di incrementare l’utilizzo dell’impianto produttivo. La multinazionale americano – irlandese Medtronic, il colosso del biomedicale che ha inventato nel 1957 il primo pacemaker, ha ridotto l’orario di lavoro settimanale nell’unità produttiva del distretto di Mirandola portandolo da 37,5 ore a 33,5, mantenendo intatte le buste paga e compensando contemporaneamente la riduzione con un piano di assunzioni che si realizzerà ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?