Contrattazione collettiva

Sostituzione con il Ccnl, scelta da ponderare

di Giampiero Falasca

Il regolamento aziendale può sostituire del tutto la contrattazione collettiva? La scelta è teoricamente possibile, anche se può essere attuata mediante alcune cautele e non necessariamente produce dei benefici per chi la mette in pratica.In generale, tutte le imprese e i datori di lavoro sono liberi di applicare il contratto collettivo che preferiscono, oppure di non applicarne nessuno (in attuazione del principio di libertà sindacale sancito dall’articolo 39 della Costituzione).Se vuole scegliere la seconda strada, l'impresa che già ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?