Contrattazione collettiva

Alimentari industria, estesa la copertura sanitaria ai lavoratori licenziati

di Cristian Callegaro

Attraverso l'accordo collettivo nazionale 13 marzo 2017 sottoscritto da Aidepi, Aiipa, Ancit, Anicav, Assalzoo, Assica, Assitol, Assobibe, Assobirra, Assocarni, Assolatte, Federvini, Italmopa, Mineracqua, Unionzucchero, Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil è stata stabilita l'estensione della copertura sanitaria prevista dal fondo Fasa (Fondo assistenza sanitaria alimentaristi) per tutti i lavoratori iscritti al fondo che vengano licenziati per motivi economici e che si trovino nella condizione di involontariamente disoccupati. A titolo sperimentale tutti i lavoratori iscritti al Fasa da almeno 12 mesi che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?