Contrattazione collettiva

Artigiani in Puglia: da gennaio parte la nuova bilateralità

di Fabio Antonilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

In Puglia un nuovo accordo per rilanciare la contrattazione collettiva regionale, il welfare neogizale e la Bilateralità del settore artigiano è stato sottoscritto tra le parti sociali.Si tratta dell'Accordo quadro siglato il 14 settembre 2016 tra le articolazioni regionali di Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, Claai e di Cgil, Cisl, Uil. L'accordo stabilisce l'introduzione, a partire dal 1° gennaio 2017, una nuova quota di contribuzione alla Bilateralità pugliese pari a 0,77 euro. Pertanto, e tenuto conto delle pre-esistenti quote, le ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?