Contrattazione collettiva

Elemento perequativo industria metalmeccanica

di Luca Vichi

LA DOMANDA Se un dipendente è assente per un periodo dell'anno per congedo parentale (maternità facoltativa) e avrebbe diritto, in quanto la sua retribuzione è composta esclusivamente da importi retributivi fissati dal CCNL, all'erogazione dell'elemento perequativo pari a 485,00 euro, chiediamo se questo importo debba essere riproporzionato in dodicesimi in funzione dell'assenza per maternità facoltativa.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?