Contrattazione collettiva

L’indennità sostitutiva del preavviso negli studi

di Massimo Braghin

LA DOMANDA Un dipendente di 5°livello in base al Ccnl degli degli studi professionali è stato licenziato in tronco per motivo oggettivo il 21 marzo, quindi l'indennità di mancato preavviso sarà pagata in busta paga. Posto che il preavviso decorre o dal primo o dal 16, i giorni che vanno dal 22 al 31 devono essere computati nell’indennità di preavviso? Ovvero: i giorni di preavviso per questo profilo sono 15 di calendario. L'indennità va pagata solo per 13 giorni o devo computare anche i 9 giorni di marzo e pagare in totale 24 giorni?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?