Contrattazione collettiva

Alimentare, firmato il contratto

di Francesco Prisco

Trovare la quadra stavolta è stato complicatissimo, nonostante la grande tradizione di relazioni sindacali che contraddistingue il settore. Tuttavia, dopo un dibattito infuocato durato otto mesi, passato per rotture e scioperi, è arrivato il rinnovo del contratto nazionale dell'industria alimentare: i 400mila addetti del comparto porteranno a casa per il quadriennio 2016-2019 un aumento da 105 euro, cifra consistente coi tempi che corrono. Incremento salariale in cinque tranche (20 euro dal 1° giugno; 15 dal 1° ottobre; ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?