Contrattazione collettiva

Negli studi professionali contratti a termine senza pausa

di Alessandro Rota Porta

Rapporti di lavoro a tempo determinato flessibili negli studi professionali in cui si applica il relativo contratto collettivo nazionale: la regolamentazione in vigore fino a marzo 2018 ha raccolto in larga parte la delega lasciata dal legislatore - prima con il Dl 34/2014 e poi confermata dal codice dei contratti - andando a definire un impianto ad hoc per il comparto. Con riferimento alla durata massima, l’articolo 52 del Ccnl opera una disciplina coerente con quella fissata dalla ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?