Contrattazione collettiva

Dirigenti industriali tutelati in base all’anzianità

di Aldo Bottini

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il nuovo contratto collettivo nazionale per i dirigenti industriali presenta profili fortemente innovativi, in linea con le tendenze legislative di riforma delle regole del lavoro. La novità più rilevante in questo senso è certamente la completa revisione del meccanismo di determinazione della penale contrattuale (l’indennnità supplementare), spettante al dirigente in caso di riconosciuta ingiustificatezza del licenziamento. Nel regime precedente, l’indennità era graduabile dal collegio arbitrale (o dal giudice) tra un minimo pari al preavviso individuale maggiorato di due ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?