Contrattazione collettiva

La clausola sociale nei cambi di appalto prevista dal Ccnl servizi di pulizie - artigiano

di Fabio Antonilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti dalle imprese artigiane che esercitano i Servizi di Pulizie sottoscritto il 18 settembre 2014 ha rivisitato integralmente la normativa della cessazione di appalto (art. 43 ), la clausola del contratto che regolamenta i doveri dell'impresa che subentra ad un'altra nell'ambito di un appalto di servizi di pulizie.La normativa prevede due tipologie di obblighi per l'impresa subentrante: il primo, di comunicare alle organizzazioni sindacali territoriali firmatarie del CCNL ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?