Contrattazione collettiva

Agenti, rifiuto per modifiche «medie»

di Alessandro Limatola

Ad oltre nove anni di distanza dalla scadenza giunge finalmente in porto il rinnovo dell'Accordo economico collettivo per gli agenti e rappresentanti del settore industriale del 20 marzo 2002.La firma di Confindustria e delle associazioni sindacali degli agenti Usarci e Fnaarc è stata apposta ieri. Il nuovo accordo regolerà il rapporto di oltre 150mila agenti di commercio di aziende industriali a partire dal prossimo 1 settembre. Solo il nuovo calcolo delle indennità "meritocratica" di fine rapporto entrerà in vigore, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?