Contenzoso e giurisprudenza

Recesso possibile dopo le giustificazioni

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Anche se il lavoratore ha presentato le giustificazioni prima del decorso integrale dei 5 giorni previsto dall’articolo 7, comma 5, della Legge n. 300/1970, il termine finale per l’irrogazione della misura sanzionatoria espulsiva del licenziamento previsto dal contratto collettivo decorre, comunque, dalla scadenza del termine di legge per le controdeduzioni. La Corte di cassazione ha sostenuto questo principio con la sentenza n. 8180 , depositata il 22 aprile scorso, nella quale ha ritenuto corretta l’iniziativa datoriale di far decorrere ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?