Contenzioso e giurisprudenza

La tutela dei lavoratori prevale sempre sull’interesse alla prosecuzione dell’impresa

di Mario Gallo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La Corte costituzionale, con la sentenza 23 marzo 2018, n. 58, nel dichiarare l'illegittimità dell'art.colo 3 del Dl 4 luglio 2015, n. 92, recante “Misure urgenti in materia di rifiuti e di autorizzazione integrata ambientale, nonché per l'esercizio dell'attività d'impresa di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale”, ha ribadito con fermezza i principi che regolano il rapporto tra tutela del diritto alla salute dei lavoratori e interesse datoriale alla prosecuzione dell'attività d'impresa.La vicenda trae origine dall'infortunio mortale subito ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?