Contenzioso e giurisprudenza

La Cassazione limita il diritto di opzione nel patto di non concorrenza

di Attilio Pavone e Vincenzo Di Gennaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nell'ambito delle tematiche connesse al patto di non concorrenza stipulato tra il datore di lavoro e i propri dipendenti per il periodo successivo alla cessazione del rapporto, in base all’articolo 2125 del codice civile, è tuttora molto dibattuta la legittimità delle clausole volte a riservare al datore di lavoro la possibilità di decidere unilateralmente se avvalersi o meno del suddetto patto in prossimità, o successivamente, alla cessazione del rapporto di lavoro. Tra gli strumenti maggiormente utilizzati dalle aziende in ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?