Contenzioso e giurisprudenza

Promessa di conservare il posto non valida se fatta valere dopo il licenziamento

di Uberto Percivalle e Alessia Raimondo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La promessa unilaterale di garantire ad un dipendente il posto di lavoro e la retribuzione in caso di variazione della proprietà aziendale è priva di effetto se il rapporto sottostante alla promessa è il rapporto di lavoro e la promessa viene fatta valere, per l'intervenuto cambiamento di proprietà, dopo che detto rapporto di lavoro sia già cessato.È quanto ha stabilito la Corte di appello di Milano (presidente relatore Maria Rosaria Cuomo) con lasentenza n° 1656/2017 , confermando, con ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?