Contenzioso e giurisprudenza

Indennità sostitutiva del preavviso, obblighi contributivi e sanzioni civili

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Ancora una sentenza della Corte di Cassazione, sezione lavoro, del 21 febbraio 2018, n. 4211 in tema di effetti previdenziali e contributivi scaturiti dalla dichiarazione di illegittimità di un licenziamento. In questo caso un dirigente d'azienda era stato licenziato per giusta causa; sul ricorso per l'accertamento della illegittimità del licenziamento, il tribunale, tra le altre cose, dopo aver accertato l'illegittimità del licenziamento, aveva condannato il datore di lavoro al pagamento dell'indennità di preavviso, dovuta, in assenza di una ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?