Contenzioso e giurisprudenza

Per l’inadempimento il lavoratore ottiene soltanto l’indennizzo

di Monica Lambrou

Nella retribuzione variabile del dirigente, è una circostanza frequente l’inserimento, nel contratto di lavoro o nella lettera di assunzione, di una clausola che condizioni l’effettiva erogazione del premio di risultato al raggiungimento di obiettivi specifici stabiliti dal datore di lavoro a scadenze predeterminate. In alternativa, può dirsi altrettanto usuale un’esplicita previsione che demandi a successivi – e periodici – accordi tra le parti questa determinazione. La definizione degli obiettivi Gli obiettivi necessitano, generalmente, di una ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?