Contenzioso e giurisprudenza

Niente licenziamento per utilizzo privato dell’auto aziendale

di Massimilano Biolchini e Cristina Brevi

Non è proporzionale il licenziamento disciplinare del dipendente che sistematicamente utilizza l’autovettura aziendale, assegnatagli formalmente solo per ragioni di servizio, per compiere il tragitto tra l’ufficio e la propria abitazione nonché in pausa pranzo. In tal senso si è pronunciata la Cassazione con la sentenza 1377/2018. Presentando ricorso alla Suprema corte il datore di lavoro ha insistito sulla erronea interpretazione della nozione di “giusta causa”: a suo dire, il giudizio di gravità idoneo a giustificare un licenziamento in tronco ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?