Contenzioso e giurisprudenza

Infortuni sul lavoro, datore responsabile solo se ha aggravato il tasso di rischio

di Mauro Pizzin

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La responsabilità del datore di lavoro può sussistere in base all'articolo 2087 del Codice civile solo quando per il suo comportamento si sia aggravato il tasso di rischio e di pericolosità ricollegato alla natura dell'attività lavorativa del dipendente.Lo ha chiarito la Corte di cassazione con la sentenza n. 749/18 , depositata ieri, in cui i giudici di legittimità sono stati chiamati a decidere sul ricorso di un'insegnante colpita ad un occhio dal tappo di una bottiglia di spumante aperta ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?