Contenzioso e giurisprudenza

Sui requisiti richiesti da un'organizzazione religiosa spetta al giudice decidere

di M.Pri.

I giudici nazionali sono tenuti a bilanciare il diritto all'autonomia e all'autodeterminazione di un'organizzazione religiosa con il diritto dei loro potenziali dipendenti a non essere discriminati sulla base delle convinzioni personali. Se il tribunale verifica che la legge nazionale non può essere interpretata in modo conforme al divieto di discriminazione sancito a livello europeo, allora il lavoratore deve fare causa contro il proprio Stato. Questa è la posizione dell'avvocato generale della Corte di giustizia dell'Unione europea nellacausa C-414/16 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?