Contenzioso e giurisprudenza

Retribuzione imponibile, minimale contributivo e contrattazione aziendale

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le deroghe in pejus introdotte in materia retributiva dalla contrattazione aziendale non possono incidere, né direttamente né indirettamente, sulla determinazione dell'imponibile contributivo minimo agganciato alla retribuzione stabilita dai contratti collettivi stipulati dalle organizzazioni sindacali a livello nazionale. È questo il principio ribadito dalla pronuncia della Sezione Lavoro n. 24453/2017, in esito ad una vicenda riguardante la richiesta di pagamento di contributi previdenziali ad un istituto di credito, di rilevanza nazionale, in ordine ai compensi per le ore di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?