Contenzioso e giurisprudenza

Licenziamento nullo se chiude il reparto

di Giampiero Falasca

Non si può licenziare per cessazione dell’attività la lavoratrice madre durante la gravidanza e fino alla fine del primo anno di vita del bambino, se la chiusura addotta come motivo del recesso interessa solo il reparto cui la dipendente è adibita e non si concretizza nella chiusura dell’intera azienda. E il divieto – che comporta la nullità assoluta dell’atto - si applica anche se il licenziamento viene intimato durante la gravidanza ma la sua efficacia viene differita alla ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?