Contenzioso e giurisprudenza

Sanzione «vincolata» al contratto

di Angelo Zambelli

Con la decisione n. 21062, depositata ieri, la Cassazione interviene sul tema della giusta causa di licenziamento, soffermandosi sui criteri per la valutazione della gravità della condotta contestata al lavoratore nel regime anteriore alle modifiche introdotte con la legge 92/12. Il fatto oggetto di contestazione è semplice: un lavoratore di una grande azienda metalmeccanica si assentava dal lavoro per un giorno giustificandosi con la necessità di restare a casa per assistere la figlia malata, ma l’impresa, scoperto che il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?