Contenzioso e giurisprudenza

Datore di lavoro responsabile anche se il dipendente si infortuna fuori orario

di Luigi Caiazza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La violazione delle regole inerenti la ripartizione dei turni di lavoro è del tutto irrilevante ai fini delle valutazioni relative al verificarsi di un infortunio sul lavoro. È questo uno dei principi espressi dalla Corte di cassazione (IV sezione penale) con la sentenza 40706/2017 depositata, ieri che ha confermato la sentenza di condanna della Corte di appello la quale, a sua volta, aveva ribaltato la sentenza assolutoria del giudice di primo grado. I fatti si riferiscono a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?