Contenzioso e giurisprudenza

Reintegra senza modificare le mansioni

di Massimiliano Biolchini e Cristina Brevi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Quando il giudice ordina la reintegrazione di un lavoratore in base all'articolo 18 dello statuto dei lavoratori e il datore non sia in grado di ricollocare l'ex dipendente nelle mansioni originarie, lo stesso è gravato dell'onere di valutare altre possibili alternative, purché non dequalificate. In tal senso si è pronunciata la sezione lavoro della Cassazione, con sentenza 20123/2017 , rigettando i nove motivi di ricorso di un datore di lavoro operante nel campo del biofarmaceutico che è stato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?