Contenzioso e giurisprudenza

Il dipendente senza più abilitazione resta senza stipendio

di Angelo Zambelli

Non ha natura disciplinare il recesso intimato in conseguenza dell’accertata impossibilità sopravvenuta allo svolgimento della prestazione convenuta contrattualmente in virtù di un provvedimento non emesso dal datore di lavoro ed estraneo alla sua sfera di influenza. Durante la sospensione che precede la decisione datoriale di risolvere il rapporto di lavoro, il dipendente non matura il diritto alla retribuzione. Questo, in sintesi, quanto stabilito dalla Cassazione con lasentenza 4 luglio 2017 n. 16388 , con la quale è stato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?