Contenzioso e giurisprudenza

Per i licenziamenti niente automatismi

di Angelo Zambelli

Anche di fronte al compimento di illeciti disciplinari tipizzati dalla contrattazione collettiva, deve escludersi ogni automatismo nell’irrogazione dei provvedimenti disciplinari: la proporzionalità della sanzione (articolo 2106 del codice civile ) è infatti «regola valida per tutto il diritto punitivo». Questo, in sintesi, il principio ribadito dalla Corte di cassazione (sentenza 15209/2017 ) nella controversia che ha visto una dipendente di un ente pubblico non economico (nella specie, un Ordine degli avvocati provinciale) opporsi al licenziamento per giusta causa intimatole ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?